Dreamtelling for a Better World

The wall

The friendship park

Una campagna a favore dell’integrazione e l’uguaglianza e contro tutti i muri attraverso i sogni notturni raccontati e disegnati dai bambini in Italia e nel mondo

Una produzione Dinamolab in collaborazione con ENEA e VAC
nell’ambito di Palermo Capitale della Cultura 2018
Obbiettivi. Realizzare una campagna di comunicazione contro tutti i tipi di muri fisici e culturali partendo dai sogni dei bambini in un’alleanza con loro. I bimbi e i ragazzi coinvolti parteciperanno al gioco di raccontare il loro sogno, ma nello stesso tempo sapranno che così diventeranno testimoni del progetto Dreamtelling for a Better World.
Con i loro sogni notturni - in modo poetico – i bimbi diventano testimoni della campagna. L’azione di raccontare il sogno va considerata come una performance artistica, un violinista o un cantante che con la sua arte sposa una finalità etica e sociale.
 
US – Mexican Border agosto 2017
In collaborazione con l’Associazione Border  Angels di San Diego (CA) nel mese di  agosto 2017 si è realizzata un’edizione di kidzdream che ha visto coinvolti bimbi di San Diego e di Tijuana in Messico: due città vicine al muro che le divide.
 
Friendship Park
Confine Messico-Stati Uniti, 18 agosto 1971. La first lady Pat Nixon inaugura il Frendship Park nella zona di confine vicino al mare tra Tijuana e San Diego. Come simbolo dell’amicizia tra i due paesi il parco viene dichiarato monumento nazionale. Nel 1994 un muro fatto con una rete metallica lungo 14 miglia viene costruito sul confine fra le due città come parte dell’operazione Gatekeeper. Il Friendship Park diventa un monumento diviso in due come il Cavaliere dimezzato di Calvino. La rete metallica a maglie molto fitte permette a mala pena di vedere attraverso e di toccarsi solo con le dita.
Su richiesta di Border Angels il governo USA permette una o due volte l’anno di far entrare i bambini in quello che un tempo era il Friendship Park. Dalla Parte messicana è ovviamente sempre aperto.
Nell’ambito di Dreamtelling for a Better World si sono realizzati alcuni brevi reportage nel giorno in cui il parco è stato aperto per una partita di pallone di bambini dalle due parti del confine.

La partnership Kidzdream - ENEA    
ENEA sposa la campagna Dreamtelling for a Better World,  Kidzdream sostiene anche il concetto di sostenibilità ed efficienza energetica nelle case. Un mondo migliore in cui tutti possiamo vivere meglio comprende certo uguaglianza ed integrazione, ma anche sostenibilità ed uso corretto delle tecnologie.

A campaign with children and their night dreams to promote equality and integration among all people and beyond all Walls

A Dinamolab production in collaboration with ENEA and VAC
Within Palermo Italian Capital of Culture 2018
 
Our Kidzdream project focuses against all Walls, old and new, through the engagement of children and their dreams to promote equality and integration among all people and beyond all Walls. We think of dreams as a form of poetical “jump” over all kinds of walls since dreams cannot in any way be stopped by walls.
 
Children as poetic witnesses of equality
We do not ask children to talk about politics or anything of the sort, just to tell us their night dreams in their own words and through their drawings. This is how they become witnesses for a campaign on equality and human rights.
 
 
USA-Mexican border initiative
We filmed in San Diego, CA last August 2017, in collaboration with the Border Angels no profit organization, to add an important chapter to our Kidzdream project with the dreams of children both from Tijuana and San Diego. (see http://www.borderangels.org/ )
 
The Friendship Park
US – Mexican Border. On August 18, 1971, Friendship Park was inaugurated by the Lady Pat Nixon as a symbol of binational friendship,  it was declared a national monument.[6][7] There was no border fencel. In 1994 a 14-mile long fence was constructed on the border between San Diego and Tijuana as part of Operation Gatekeeper. The Friendship Park became “A Split Monument” as The Cloved Viscount of calvino.
The fence dividing the two countries is now a thick, dense steel mesh that is difficult to see through and only allows the touching of fingertips.[10]
Due to the work of the Border Angels, the U.S. government now allows a door in the fence at Friendship Park to be opened briefly on some specifc days.
We made 2 small reportages on a kids football match played in the two border sides of Friendship Park.

The Kidzdream - ENEA partnership
ENEA supports the Dreamtelling for a Better World campaign, Kidzdream marries the "Italia in classe A" campaign for sustainability and energy efficiency in homes.
A better world where we can all live well includes certain equality and integration, but also sustainability and proper use of technologies.

About KidZdream

Un portale realizzato secondo il format multimediale ARTEFACTA che raccoglie attraverso una mappa del mondo i sogni notturni raccontati e disegnati dai bambini.

Piccole storie, favole fantastiche che si pongono prima di ogni sovrastruttura culturale, prima di ogni differenza di etnia, di censo, di lingua e di religione.

Cerca su Kidzdream

In evidenza

Kidz Book

Search

© 2018 Dinamolab - Stefano Scialotti. All Rights Reserved. Webmaster Giuseppe Polegri.

Search